Questo sito utilizza i cookies per garantirti una migliore esperienza d'uso durante la navigazione. Continuando accetti il loro utilizzo.

L’AZIENDA A SCUOLA, LA SCUOLA IN AZIENDA

Alternanza Scuola/Lavoro con Terza Cultura Soc. Coop.

Terza Cultura, sulla base dell’esperienza del progetto FORMARSIXFORMARE e della convenzione di alternanza scuola-lavoro con IISS G. Peano di Firenze progetta percorsi di alternanza scuola lavoro in linea con le disposizioni della legge 107/2015. 
I percorsi di alternanza scuola-lavoro, co-progettati da TC con le istituzioni scolastiche richiedenti, pongono realmente l’attenzione sugli studenti e sui loro bisogni formativi, garantendo l’individuazione di un “profilo formativo” su cui costruire l’esperienza di alternanza.

Il profilo formativo dello studente è composto da attività di formazione teorica e pratica, di gruppo ed individuali (400 ore per istituti tecnici e professionali/ 200 per i licei) attraverso cui i giovani hanno la possibilità non solo di essere formati su tematiche innovative e spendibili in un futuro lavorativo, ma anche essere protagonisti di un’esperienza professionalizzante a tutto tondo.

L’ALTERNANZA CHE FA “SCUOLA”
Da Gennaio 2016 TERZA CULTURA ha stipulato una convenzione con I.I.S.S. G.Peano di Firenze per realizzare un progetto triennale di alternanza scuola-lavoro con quattro classi del liceo linguistico.
Una sfida per 80 ragazze e ragazzi che sono indirizzati, attraverso un percorso guidato dai professionisti TC e dai docenti, a sviluppare conoscenze e competenze del “ comunicatore e divulgatore scientifico”. Un profilo formativo studiato appositamente per loro in modo da far incontrare la conoscenza delle lingue straniere e le competenze linguistico-espressive con il contesto professionale della divulgazione scientifica e tecnologica.

Un’alternanza che “fa scuola” sia per gli obiettivi che si pone sia per le modalità con cui è realizzata che permettono ai ragazzi di fare i primi passi nel mondo del lavoro, mettendosi alla prova nelle vesti di “apprendisti della cultura e della scienza”. Ogni anno gli studenti affrontano una parte di formazione teorica (comunicazione, nuove tecnologie e scienza), una parte di progettazione di gruppo (su tema scelto da ogni classe) che dovrà condurre alla realizzazione di un “prodotto” finale ed una parte di attività individuale sul campo, in cui ogni ragazzo prende parte ai laboratori, agli eventi ed alle attività correnti di TC sia presso IL_LABORATORIO sia presso le scuole che in manifestazioni esterne.

Questo progetto offre un’opportunità unica ai giovani, alla scuola ed alla realtà aziendale mettendo in comunicazione tra loro questi tre universi, spesso così lontani che quando si incontrano possono creare sinergie inimmaginabili.
Ne è stato un esempio la manifestazione “Ludicomix” di Empoli del 16 e 17 Aprile in cui lo stand di TC è stato animato dalla presenza dei ragazzi e ragazze dell’I.I.S.S. Peano che, con la loro freschezza e giovane professionalità, hanno reso possibile il successo delle dimostrazioni di robotica educativa per tutti i bambini e gli adulti presenti (legg).

Studenti, professori, professionisti. La scuola che arriva in azienda per creare un ponte tra le nuove generazioni e le future prospettive di lavoro. L’azienda che si apre alla scuola per proiettare i propri servizi e prodotti in scenari immaginati da giovani. L’alternanza che “fa scuola” proponendo un progetto concreto, al passo con i tempi ed alla portata dei suoi protagonisti.