Questo sito utilizza i cookies per garantirti una migliore esperienza d'uso durante la navigazione. Continuando accetti il loro utilizzo.

Agosto-Novembre 2017 - Una giornata al Parco Mediceo di Pratolino

Agosto-Novembre 2017 - Una giornata al Parco Mediceo di Pratolino con Terza Cultura

In questi giorni di pioggia e vento, ci viene da ripensare alle nostre giornate passate al Parco Mediceo di Pratolino. 
Da agosto a novembre 2017 siamo stati impegnati a condurre una serie di itinerari, in collaborazione con il Parco, che ci hanno visti percorrere il giardino mediceo in lungo e largo.

Dal solitario casino di caccia di Montili, col suo panorama mozzafiato, al suggestivo affaccio del Belvedere sud. 
Ci hanno accompagnato persone di ogni età, che sono venute con noi col caldo soffocante degli ultimi giorni di agosto, con la pioggia sferzante di settembre, fino all'ultimo itinerario di novembre, che ci ha sorpreso con i magnifici colori autunnali del bosco.

Abbiamo raccontato storie di principi e principesse, di alberi secolari e di animali, di giochi d'acqua e degli ultimi abitanti, che qui conducevano le loro attività agricole al servizio di Maria Demidoff e dai cui racconti emerge un ritratto vivo della vita di quegli anni.

I bambini ci hanno insegnato ancora una volta come la capacità di vivere appieno un'esperienza di scoperta debba essere sempre d'ispirazione a noi più grandi. Le tante persone venute hanno arricchito le nostre attività, ci hanno trasmesso le loro conoscenze e passioni (come non ricordare gli amici del Giros?), in un dialogo continuo che ha trasformato i nostri itinerari da "visite guidate" a piacevoli chiacchierate con una molteplicità di voci ed esperienze diverse.

A tutti loro vogliamo dedicare queste immagini del Parco, molte della quali ci sono state fornite direttamente dai partecipanti, a testimonianza che la visita di Pratolino continua ad affascinare i visitatori moderni così come faceva con quelli che si sono alternati in quasi cinquecento anni di storia.

 

 

Se non visualizzi correttamente la fotogallery, CLICCA QUI.